fbpx
La Nef Osimo Iseini volley

La Nef Osimo – Iseini volley: il racconto del match e l’intervista al vice-presidente Iacono

La Nef Osimo – Iseini Volley Alba Adriatica 0-3 (23-25, 21-25, 15-25)

SERIE B – Ci si aspettava una partita ostica e tanto è stato. Lasciando da parte il punteggio finale, c’è da ammettere come l’Iseini volley abbia dovuto sudare (e non poco) per strappare i primi tre punti stagionali ad un’ottima compagine di casa che, dal proprio lato, ha dimostrato di valere gli ottimi piazzamenti nelle passate stagioni di Serie B. Alla fine, però, arrivano tre preziosissimi punti, i primi per i biancazzurri in un palcoscenico nazionale.

L’analisi del match.

Coach Petrelli non sorprende nelle scelte e manda in campo lo starting VI delle grandi occasioni: Porcinari-Ridolfi la diagonale degli schiacciatori, Accorsi-Buscemi al centro e Pulcini in regia. C’è anche il bomber Di Felice che, nonostante la scomparsa del compianto nonno poche ore prima del match, non rinuncia al primo impegno stagionale e regala un ammirevole segnale ai propri compagni di squadra.

Partono subito forte gli ospiti, trascinati dall’esperienza dei vari Porcinari, Cacchiarelli e Di Felice, rispondendo colpo su colpo alle offensive dei padroni di casa. Il set va avanti punto su punto fino agli sgoccioli quando, grazie ad un fondamentale break, i biancazzurri allungano e si aggiudicano il parziale per 23 a 25. E’ il primo storico set vinto dall’Alba Adriatica in un campionato nazionale!

Pronti, via ed anche il secondo set continua a sorridere ai ragazzi di coach Petrelli: questa volta, però, il vantaggio è più sostanzioso complice un pò di nervosismo a causa di alcune scelte arbitrali dall’altra parte della rete. Fatto sta che la storia non cambia e gli albensi si portano a casa anche il secondo set: 21-25.

Il terzo parziale è da subito in discesa per i biancazzurri che alla fine chiudono i conti con un perentorio 15-25. Arriva così la prima storica vittoria nella categoria nazionale per la Iseini volley Alba Adriatica che dà soddisfazione a tutti i propri tifosi, soprattutto al vice presidente Iacono:

“C’era emozione da parte di tutti nel venire qui ad Osimo, in un campo sicuramente non facile. Abbiamo fronteggiato una compagine davvero ben attrezzata, ma noi siamo riusciti a prevalere ed a portare a casa l’intera posta in gioco.”

Cosa le è piaciuto di più?

Sicuramente l’approccio alla partita. Non era facile esordire in questa categoria, in trasferta contro un avversario come LaNef. Complimenti ai ragazzi per la determinazione con la quale, sin da subito, hanno dimostrato di essere all’altezza della categoria.

Le chiediamo infine di eleggere l’MVP della serata.

Il ragazzo copertina è senza dubbio Marcello (Di Felice, ndr). Non so in quanti, nella sua stessa situazione avrebbero allacciato le scarpe per scendere in campo con i propri compagni. Lui non ci ha pensato due volte e ha sfoderato una prestazione davvero maiuscola. Sono davvero contento e gli faccio i miei complimenti.

Testa ora al prossimo appuntamento: sabato 30 Gennaio al Palazzetto dello Sport di Alba Adriatica arriva la Bontempi Casa Netoip Ancona!

La Nef Osimo – Iseini volley Alba Adriatica 0-3 (23-25, 21-25, 15-25). Tabellino Iseini volley: Buscemi 12, Di Berardino, Accorsi 4, Cacchiarelli, Di Felice 17, Di Pentima, Foglia, Iacono, Porcinari 9, Pulcini 1, Ridolfi 13, Traini, Vagnarelli All. Petrelli

 

Leave a Reply